Chiara Grianti

Chiara Grianti


Gli editoriali di Chiara Grianti

Professione: giornalista
Appassionata di: profumeria! e Beatles
Mai senza: balsamo per le labbra e L'Eau Froide di Serge Lutens
Mai con: ciglia finte (sbatterebbero contro gli occhiali)
Citazione"Cosa metti nel rossetto per ridurli così? Cloroformio?" (Gli uomini preferiscono le bionde, 1953)

Cosa succederà da qui ai prossimi dieci anni nella profumeria? Ci piacerebbe avere la sfera magica o, anche meglio, una macchina del tempo per poterlo dire con certezza. Purtroppo non possediamo questi strumenti ma possiamo dire con certezza che il mercato sarà più concentrato. È un fenomeno che abbiamo già visto accadere in altri mercati e in profumeria in altri Paesi. Senza giungere agli estremismi della Francia perché, lo sappiamo, l’Italia è lunga e stretta e pensare che ciò che funziona a Torino possa funzionare anche a Napoli è una presunzione, tuttavia non possiamo chiudere gli occhi e negare che stiano nascendo, sia sul fronte industriale sia su quello distributivo, nuove entità, più grandi e più complesse.

Dobbiamo fare in modo che il canale torni a essere attrattivo, dobbiamo riportare i consumatori in profumeria, dobbiamo fare in modo che i giovani

Parliamo continuamente di prodotto. Le aziende continuano a lanciare nuovi prodotti. E i profumieri a lamentarsi del fatto che questi prodotti

Archivio

C’è fermento nell’aria…

Le persone fanno la differenza. Ne siamo sempre stati convinti e oggi lo affermiamo con ancora più forza. Ecco perché iniziamo l’anno con lo Speciale

Finalmente tailor made

Sempre più sartoriali,  sempre più prossimi, sempre più aperti  al dialogo. I rapporti tra industria e distribuzione stanno cambiando e

Coerenti e vincenti

L’Orèal ha appena finalizzato l’acquisizione di It Cosmetics. Estée Lauder ha comprato Becca Cosmetics. Sono solo le ultime operazioni in ordine

L’autunno caldo

C’è chi parla di vero e proprio terremoto, c’è chi ridimensiona gli avvenimenti degli ultimi mesi definendoli turbolenze.

Niente più certezze

Ascoltiamo i telegiornali ogni giorno con un senso di maggiore smarrimento, leggiamo i titoli dei quotidiani e l’unica sensazione che ne ricaviamo è la mancanza di certezze.

In difesa della profumeria

Ci sono associazioni di categoria più brave di altre a fare lobby. Questo è indubbio, così come il fatto che la profumeria non ha mai brillato per

Nicchia? No, per favore

Parliamo sempre di mercato prestige, ma che cos’è questo “prestige”? Letteralmente significa che i prodotti che ne fanno parte suscitano ammirazione

La strada giusta

Ci sono voluti 20 anni e circa 350 milioni di investimento da parte di un imprenditore lungimirante, Marco Brunelli patron di Finiper, e un pool

IL PATTO DELL’ACCOGLIENZA

 Quali sono i pilastri sui quali possiamo andare a costruire la profumeria del futuro? Lo abbiamo chiesto all’industria, che è concorde nell

Non a caso “profumeria”...

Il 2015 si è chiuso con segno positivo. Lo affermano i dati di mercato di Npd che rilevano una crescita complessiva dell’1,4% a valore - purtroppo

On Air

Take your Chance