Chiara Grianti

Chiara Grianti


Gli editoriali di Chiara Grianti

Professione: giornalista
Appassionata di: profumeria! e Beatles
Mai senza: balsamo per le labbra e L'Eau Froide di Serge Lutens
Mai con: ciglia finte (sbatterebbero contro gli occhiali)
Citazione"Cosa metti nel rossetto per ridurli così? Cloroformio?" (Gli uomini preferiscono le bionde, 1953)

Mai come in questo periodo sentiamo parlare di influencer o della loro versione evoluta, quella di imprenditori digitali.

Chiara Ferragni, musa di Lancôme, qualche mese fa ha conquistato la vetta della classifica delle più importanti “trend setter” digitali nell’ambito del fashion e sempre più cover, non di femminili, quelle le ha da tempo, ma di quotidiani e periodici economici. Perché, che ci faccia piacere o meno, queste figure sono in grado di impattare sul sell out di molti prodotti, anche beauty. Il fatto che Chiara o Clio - ma anche tante straniere, da Kendall Jenner a Huda Kattan, da Michelel Phan a Zoe Sugg - utilizzino o consiglino un prodotto è una garanzia per il consumatore.

Avete mai giocato a Tetris? Noi frequentatori delle sale giochi sì. Per chi non lo conoscesse è un videogame a incastro, una sorta di puzzle in cui

Facciamo un esercizio puramente speculativo. Supponiamo che io sia un retailer che acquista 100 pezzi del profumo X da una casa cosmetica, di cui 70

Archivio

Poniamo fine alle lamentele

Dopo mesi di perdite lo scorso febbraio il mercato ha registrato il primo segno, speriamo di una lunga serie, positivo. I lanci non mancano, ma non

Lo strano connubio con il bagno

Sarà che il Salone del Mobile e il Fuorisalone incombono su tutti noi (e del resto sono ormai gli unici eventi in grado di richiamare una grande

La strategia della “spremitura”

Abbiamo chiesto al retail di fare un bilancio del 2013 e ne abbiamo ascoltato il punto di vista. Le catene nazionali e regionali, cui abbiamo domandato

Vecchie e nuove priorità

Si chiude l’anno ed è tempo di bilanci, non sono quelli di esercizio delle profumerie (di cui nella rivista trovate il nostro rapporto annuale) ma

Il gioco delle parti

Immobilismo. È questa l’accusa fondamentale che il retail muove all’industria, che a detta dei profumieri ragiona con logiche di un passato di

Alla maniera della profumeria

Che meno persone entrino nei punti vendita è un dato di fatto. La capacità di spesa degli italiani si è ridotta e con questa è diminuito anche il

Getty Images

L'estate è sinonimo di vacanze, un’occasione per fermarsi, interrompere le attività quotidiane e prendersi una pausa.

Teoremi e cattive abitudini

Non è la prima volta che parliamo di partnership e non sarà neppure l’ultima. Eppure oggi come mai ci sembra che sia il momento di ribadire l

©1la

Poche persone entrano in profumeria. Rispetto al passato il traffico si è ridotto notevolmente per effetto della diminuzione della capacità di spesa degli italiani, ma non solo.

©Getty Images

Come ogni anno il circo del fuorisalone è arrivato in città e si avvia ormai verso conclusione. Noi, come molti altri, ci siamo armati di ombrello e

On Air

Take your Chance