Chiara Grianti

Chiara Grianti


Gli editoriali di Chiara Grianti

Professione: giornalista
Appassionata di: profumeria! e Beatles
Mai senza: balsamo per le labbra e L'Eau Froide di Serge Lutens
Mai con: ciglia finte (sbatterebbero contro gli occhiali)
Citazione"Cosa metti nel rossetto per ridurli così? Cloroformio?" (Gli uomini preferiscono le bionde, 1953)

Industria cosmetica e distribuzione concordano. La cosa ci stupisce perché non stiamo parlando di un’operazione di marketing o di un nuovo lancio, ma tutti sono d’accordo nell’affermare che i giudizi espressi da un docente universitario, Carlo Alberto Carnevale Maffe, in modo volutamente provocatorio nella nostra intervista di copertina di inizio anno sono corretti. Eppure il nostro professore universitario non era stato tenero, al contrario aveva accusato industria e retail di avere perso lucidità e di aver scambiato per un calo della domanda quella che in realtà era solo confusione sul fronte dell’offerta.

Sessioni di trucco erogate da make up artist di grande esperienza, trattamenti e massaggi prestati da estetiste e beauty in cabine ultra-confortevoli,

È ancora possibile per un brand crescere? Secondo Kevin Roberts, ceo mondiale dell’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi - colui

Archivio

Le occasioni mancate

È da quando è iniziata la crisi - e ormai sembra passata un’infinità - che sentiamo parlare di ottimismo, che ascoltiamo e leggiamo manager

Bologna dov’era la profumeria?

Siamo stati a Cosmoprof, la fiera internazionale del beauty, la più importante manifestazione dell’industria e della distribuzione della cosmesi, in Italia.

Sogno o lusso?

Il 2011 ha evidenziato una situazione di stabilità e purtroppo il 2012 non è partito bene.
Colpa della difficile congiuntura economica internazionale

Passiamo ai fatti!

Abbiamo parlato con alcuni titolari di profumerie italiane e con loro addetti alla vendita. Tutti si sono lamentati dei risultati realizzati nella seconda parte dell’anno.

Separati in casa?

Il nuovo corso di La Gardenia | Limoni - in rigoroso ordine alfabetico - è iniziato. Una nuova campagna pubblicitaria, la prima dopo il “matrimonio

© kamshots

Solo il 38,3% della popolazione italiana, pari a 18,8 milioni di persone - secondo una ricerca di Unipro e GfK Eurisko - compra abitualmente in profumeria.

Informazioni da condividere

È ora di parlare seriamente di partnership tra industria e distribuzione.
Lo afferma Roberto Vallesi, patron di Modus Profumerie, nell’ambito della

Aiutiamo le vendeuse

Mettiamoci nei panni della distribuzione o meglio di una vendeuse: come si può districare nella quantità, per esempio, di sieri e di creme che arrivano

iStockPhoto.com/xyno

La notizia si sussurrava da tempo, ma oggi è realtà. Limoni Profumerie e La Gardenia sono parte di un’unica società.

Raccontare il prodotto

I prodotti cosmetici sono apparentemente tutti uguali: barattoli pieni di scritte - spesso in lingua straniera e di difficile interpretazione - e siglati

On Air

Take your Chance