Chiara Grianti

Chiara Grianti


Gli editoriali di Chiara Grianti

Professione: giornalista
Appassionata di: profumeria! e Beatles
Mai senza: balsamo per le labbra e L'Eau Froide di Serge Lutens
Mai con: ciglia finte (sbatterebbero contro gli occhiali)
Citazione"Cosa metti nel rossetto per ridurli così? Cloroformio?" (Gli uomini preferiscono le bionde, 1953)

Il canale selettivo punta ai Millennial, i trentenni di oggi e i quarantenni di domani. È evidente non solo nelle parole di coloro che guidano le aziende cosmetiche, ma lo è altrettanto nel prodotto - sarà un caso che negli ultimi mesi si siano visti un’infinità di jus rosa? O millennial pink che dir si voglia - e nella comunicazione. È evidente anche nel fatto che oggi come non mai sia ritornati a parlare di heritage dei brand, che i giovani conoscono sì ma solo in parte, e di valori, che sono continuamente ribaditi attraverso gli spot, sul web e nei punti vendita con lo storytelling. Fin qui nulla da obiettare.

Secondo la recente analisi di Nielsen “Future opportunities in FMCG e-commerce” nei prossimi anni in Europa l’e-commerce registrerà una crescita

Partiamo da alcuni dati. Il beauty è amato dai consumatori italiani. I siti e-commerce delle catene continuano ad accrescere il proprio giro d’affari.

Archivio

© Freemanphoto

La collezione maquillage di Micheal Kors ha appena fatto il proprio ingresso nei punti vendita di Douglas. Risale allo scorso aprile il lancio di Marc

Aria di cambiamento

Mai come negli ultimi mesi abbiamo assistito ad avvicendamenti nel management delle aziende cosmetiche. Mai come di recente abbiamo visto salire alla

Tutti per uno e …

Non avremmo voluto scomodare il celebre Alexandre Dumas ma la tentazione è stata troppo forte. Nell’arco degli ultimi mesi abbiamo visitato Cosmoprof,

Glamour sì, ma...

Perché i consumatori acquistano in profumeria? Per abitudine, perché hanno visto un prodotto nel punto vendita e ne sono stati attratti, perché

Poniamo fine alle lamentele

Dopo mesi di perdite lo scorso febbraio il mercato ha registrato il primo segno, speriamo di una lunga serie, positivo. I lanci non mancano, ma non

Lo strano connubio con il bagno

Sarà che il Salone del Mobile e il Fuorisalone incombono su tutti noi (e del resto sono ormai gli unici eventi in grado di richiamare una grande

La strategia della “spremitura”

Abbiamo chiesto al retail di fare un bilancio del 2013 e ne abbiamo ascoltato il punto di vista. Le catene nazionali e regionali, cui abbiamo domandato

Vecchie e nuove priorità

Si chiude l’anno ed è tempo di bilanci, non sono quelli di esercizio delle profumerie (di cui nella rivista trovate il nostro rapporto annuale) ma

Il gioco delle parti

Immobilismo. È questa l’accusa fondamentale che il retail muove all’industria, che a detta dei profumieri ragiona con logiche di un passato di

Alla maniera della profumeria

Che meno persone entrino nei punti vendita è un dato di fatto. La capacità di spesa degli italiani si è ridotta e con questa è diminuito anche il

On Air

Take your Chance