Chiara Grianti

Chiara Grianti


Gli editoriali di Chiara Grianti

Professione: giornalista
Appassionata di: profumeria! e Beatles
Mai senza: balsamo per le labbra e L'Eau Froide di Serge Lutens
Mai con: ciglia finte (sbatterebbero contro gli occhiali)
Citazione"Cosa metti nel rossetto per ridurli così? Cloroformio?" (Gli uomini preferiscono le bionde, 1953)

Tutti parlano di online. Tutti stanno valutando o si sono già attivati per aprire un proprio sito di e-commerce. Molti vivono la vendita via web come una minaccia. Le ragioni sono molteplici: l’e-commerce è aperto 24 ore su 24, il servizio è sempre accessibile, non ci sono code alla cassa. E spesso i prezzi sono anche più convenienti. È una minaccia, dunque? Sì, se lo si lascia ad appannaggio altrui. L’e-commerce è una diversa modalità di vendita, ma sempre di vendita si tratta. Cambia il media, cambiano le regole - ed è bene conoscerle, prima di avventurarsi in questo business - ma è un’evoluzione da cui non si può e non si deve prescindere.

Il canale selettivo punta ai Millennial, i trentenni di oggi e i quarantenni di domani. È evidente non solo nelle parole di coloro che guidano le

Secondo la recente analisi di Nielsen “Future opportunities in FMCG e-commerce” nei prossimi anni in Europa l’e-commerce registrerà una crescita

Archivio

© Paparutzi

Ebbene, dopo essere scampati alla profezia Maya (non ne avevamo mai dubitato, ma non si sa mai….), possiamo dire che è finalmente arrivato il Natale.

Quando Davide supera Golia

Vale 153 miliardi di euro ed è cresciuto del 4,4% a livello globale il giro d’affari della cosmesi nel 2011. Lo afferma il rapporto Luxury &

Sfatiamo i pregiudizi!

Ebbene sì, con un po’ di ritardo, ma come recita il proverbio “meglio tardi che mai” abbiamo letto l’inserto L’album di Repubblica e un

© Getty images

Facciamo in modo che gli italiani scelgano la profumeria per i loro acquisti di Natale. Dopo mesi chiusi in negativo, e un ottobre che ha toccato

Nasce il Superconsorzio

Che succederebbe se le principali realtà della profumeria tradizionale indipendente, le catene regionali, si mettessero insieme per dare vita a un

La convention di Bpi

Un’azienda e due profumieri. Insieme intorno a un tavolo per dialogare, parlare dei problemi che affliggono il canale e cercare di capire come risolverli.

Collaborazione e trasparenza

Sono questi i due concetti chiave chiave che ci accompagnano come un fil rouge nelle parole dei nostri interlocutori lungo tutto questo numero di Beauty Business.

Attenzione, non tutti i lanci sono uguali!

Collezioni make up variopinte, trattamenti skincare esclusivi e fragranze avvolgenti sono in arrivo sugli scaffali delle profumerie.

Il retail c’è. E l’industria?

La crisi sta mettendo in difficoltà molte profumerie.
È vero, il canale selettivo registra segnali molto meno preoccupanti di altri settori - basti

La disfatta Limoni

È passato esattamente un anno da quando, proprio da questo spazio, annunciavamo l’acquisto da parte di Bridgepoint, già controllante di Limoni Profumerie, di La Gardenia.

On Air

Take your Chance