Advanced Night Repair festeggia 35 anni

Per celebrare questo anniversario, Estée Lauder presenta un formato in edizione limitata

Nel 1983 Estée Lauder rivoluzionava lo skincare con il lancio di Night Repair: il primo siero, il primo a riparare i segni visibili dell’invecchiamento dati dai danni dell’ambiente, il primo prodotto di skincare a utilizzare l’acido ialuronico, il primo a sfruttare i naturali ritmi circadiani della pelle.   

I ricercatori Estée Lauder, infatti, furono i primi a capire l’importanza dei meccanismi che controllano il ritmo circadiano (ovvero il meccanismo dell’orologio biologico per combattere l’effetto jet lag) e la loro applicazione allo skincare. Da allora il brand non ha mai smesso di studiare questo concetto, elaborando nuove formule e lanciando sul mercato numerosi prodotti che hanno arricchito la famiglia Advanced Night Repair. Per celebrare i primi 35 anni di questo siero, Estée Lauder presenta l’iconica “boccetta marrone” in formato da 20ml in edizioni limitata, disponibile solo presso la Beauty Boutique Estée Lauder a Milano e nei punti vendita del Gruppo Douglas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Voto : 0/5 (0 voti raccolti)

Grazie per aver votato!

You have already rated this page, you can only rate it once!

Your rating has been changed, thanks for rating!

Log in o crea un account utente per votare.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.